Date

  • Un villaggio nello Yorkshire e sei bambini

  • Un esercito di soldatini di legno si fa racconto

  • Tempo di maturazione: letture, amicizie ed esperienze

  • Le sorelle Brontë diventano i fratelli Bell

  • Il trionfo del “mondo interiore”

La vita dei fratelli brontë – charlotte, emily, branwell ed anne – è già di per sé un romanzo. Da sei rimasti in quattro e quindi orfani di madre, i bambini Brontë iniziano a scrivere già molto piccoli e affrontano letture precoci che ne ispirano dapprima i ‘giochi’ e in seguito i versi e le pagine narrative. La solitudine in un villaggio nel nord dell’inghilterra, l’affetto che li unisce d’un legame indissolubile, l’amore per la natura che circonda la loro casa, la dedizione assoluta alla poesia e la loro morte avvenuta in giovane età, tutto ciò fa di loro un unicum diventato un mito, che non ha eguali nella letteratura. Entrare nell’‘officina’ domestica della loro scrittura, ripercorrerne i passi, i giorni e gli anni, leggere le loro opere appassionate continua ad attrarre e affascinare generazioni di lettori e appassionati in tutto il mondo.

Richiedi Partecipazione