Il crollo di un Impero è come l’abbattimento di un albero: rappresenta la fine del mondo per la fauna che aveva nidificato fra i suoi rami, ma diventa terreno fertile per vegetazione successiva - così è stato per l’Impero Cinese. Il suo declino e la sua catastrofe assomigliano a quelle dell’Impero Romano d’Occidente, ma con importante differenza: dopo una breve parentesi “medievale”, l’Impero del Drago si è rigenerato ed esiste tutt’oggi.

Nel corso degli incontri proposti cercheremo d’indagare le circostanze del crollo e del risorgimento della più antica e più grande civiltà della storia.

Richiedi Partecipazione