In occidente la villa, dall’età romana alla fine dell’Ancien Règime, ha rappresentato lo spazio in cui meglio si è concretizzato l’ideale di armonia tra natura e cultura.
Nel ciclo di incontri saranno presentati i modelli architettonici, i cicli pittorici e gli apparati decorativi di questi perni del paesaggio rurale, evidenziandone le molteplici funzioni culturali, politiche ed economiche.

Richiedi Partecipazione