Date

  • 19 Aprile

    Preludio - l’Infinito
  • 26 Aprile

    Il dì di festa, il sabato del villaggio, il passero solitario, la sera del dì di festa
  • 3 Maggio

    Passato e presente, illusione e delusione, a Silvia, le ricordanze
  • 10 Maggio

    Le ragioni della ragione e le ragioni del cuore dialogo della natura e di un islandese canto notturno di un pastore errante dell’Asia
  • 17 Maggio

    Il testamento spirituale dialogo di tristano e di un amico la ginestra o il fiore del deserto

Fra le molte sventure che Giacomo dovette subire, una (postum) fu quella di essere ingabbiato nei programmi scolastici come ‘autore’ importante nelle storie letterarie e nelle antologie; e nell’autore letterario sbiadì la dimensione umana dell’uomo; e Giacomo si perse in Leopardi ! Il corso si propone di ritrovare Giacomo in Leopardi, la sua dolente dimensione umana il suo pianto e il suo amore nei suoi canti, che sono pure il nostro pianto e il nostro amore perché pianse ed amò per tutti.

Richiedi Partecipazione