Menu Chiudi
Home Eventi Antonio Canova «ultimo artista universale»

Antonio Canova «ultimo artista universale»

Il 13 ottobre 2022 ricorre il bicentenario della morte di Antonio Canova. L’artista veneto è non solo il grande scultore universalmente riconosciuto, ma anche un raffinato disegnatore, pittore, architetto. Va ricordato altresì per la sua abilità diplomatica che, in un’epoca travagliata dal conflitto epocale seguito alla Rivoluzione Francese, gli consentì di ottenere la restituzione di gran parte delle opere trafugate dai napoleonici. E questo in nome dell’ideale bellezza dell’arte, a servizio della sua “adorabile Patria”.

GLI INCONTRI

● Sei incontri il lunedì dalle ore 16,00 alle ore 17,00

26 SETTEMBRE Et in Arcadia ego: opere del periodo veneziano Canestri frutta, Euridice, Orfeo, Alvise Vallaresso, Giovanni Poleni, Apollo, Dedalo e Icaro, Busto doge Renier
 3 OTTOBRE L’incontro con il Neoclassicismo romano. Studio dei modelli antichi. Tecnica scultorea e organizzazione del lavoro: Apollo che si incorona, Teseo sul Minotauro
I Monumenti papali: Monumento Clemente XIV Ganganelli, Monumento, Clemente XIII Rezzonico
10 OTTOBRE Committenti internazionali e capolavori del genere «grazioso» o «gentile»: Adone coronato da Venere, Amorino Lubomirski, Apollino, Venere piange la morte di Adone, Adone e Venere, Amore e Psiche che si abbracciano, Psiche stante, Amore e Psiche stanti.
Bassorilievi con storie mitologiche ed epiche. Riproduzione e divulgazione delle “invenzioni” canoviane. Interpretazione di figura sacra: Maddalena penitente
17 OTTOBRE Dalla Rivoluzione alla Restaurazione: l’artista più famoso del mondo. Opere a risarcimento delle spoliazioni napoleoniche: Creugante, Damasseno, Perseo trionfante, Venere italica.
Elaborazioni tipologiche degli stili classici: Ercole e Lica, Teseo in lotta con il centauro, Palamede, Paride.
Il bello sepolcrale: monumento a Cristina d’Austria, monumento funerario a Vittorio Alfieri, le stele funerarie.
24 OTTOBRE Le opere per la famiglia Bonaparte. Napoleone come Marte pacificatore, Letizia Ramolino Bonaparte, Paolina Borghese come Venere vincitrice.
I busti ritratto. Figure femminili danzanti.
L’impegno civile per il ritorno delle opere d’arte trafugate dai francesi e l’attività di ispettore Generale delle Antichità e Belle Arti
7 NOVEMBRE Scultura celebrativa: monumenti equestri e la perduta statua di George Washington.
Le grandi figure allegoriche.
La svolta naturalistica della maturità: figure giacenti.
Il ritorno a casa: il tempio di Possagno

Alla fine del corso è prevista una visita guidata alla
Gipsoteca canoviana di Possagno e al tempio di Possagno (TV)

Data

10 Ott 2022

Ora

16:00 - 17:00

Costo

Un corso in presenza, oppure on-line € 30,00 - 3 corsi in presenza € 80,00 - Tutti i 32 corsi in presenza € 130,00

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
Daniela Zumiani

Docente

Daniela Zumiani
Sito web
http://fondazionetoniolo.it/docenti#daniela-zumiani
ISCRIVITI!

Prossimo avvenimento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.