Menu Chiudi
Home Eventi Dinastie inglesi: Da Vittoria regina alla “parola in battaglia” di Churchill

Dinastie inglesi: Da Vittoria regina alla “parola in battaglia” di Churchill

Dalla Reggenza di Giorgio IV (il Regency) al lungo regno della regina Vittoria, la Gran Bretagna costruisce un immenso impero coloniale, diventa una moderna potenza industriale, promuove riforme e leggi sul lavoro: il romanzo diventa denuncia da Dickens a George Eliot, in pittura s’impongono Turner e i Preraffaelliti, il revival gotico e il liberty rinnovano l’architettura e il paesaggio urbano. E’ un’epoca di contraddizioni e creatività: il conflitto scienza-fede scuote le coscienze con l’opera di Darwin, poi la reazione anti vittoriana sotto il regno di Edoardo VII, il movimento Estetico e la Prima Guerra Mondiale segnano il distacco definitivo dal “mondo di ieri”.
Con i Windsor inizia davvero il secolo nuovo: in letteratura la Gran Bretagna è proiettata in pieno ‘900 dal Modernismo e Virginia Woolf, James Joyce ed Eliot. L’abdicazione di Edoardo VIII e l’ascesa al trono di Giorgio VI, tra la guerra in Spagna e la cosiddetta “Età dell’ansia”, mettono in luce forti tensioni sociali, politiche, artistiche.
La Seconda Guerra Mondiale porta infine l’Inghilterra alle soglie della modernità: Churchill, un condottiero che manda in battaglia la parola, la disgregazione dell’impero e il regno di Elisabetta II.

GLI INCONTRI

● Sei incontri il martedì dalle ore 16,00 alle ore 17,00

27 SETTEMBRE Il “Reggente” Giorgio IV (1820): Passione per l’architettura e ammodernamento urbano della capitale, l’amicizia con Byron e Beau Brummell.
 4 OTTOBRE Il regno di Vittoria (1837): una donna regina dell’impero più vasto al mondo, un’epoca di grande espansione, il “compromesso vittoriano”, le leggi sul lavoro, i romanzi sociali di Dickens – Oliver Twist, Tempi difficili.
11 OTTOBRE Il regno di Vittoria: il conflitto scienza – religione, tra scoperte darwiniane e poesia da Matthew Arnold a Lord Tennyson. La pittura Preraffaellita, il revival gotico.
18 OTTOBRE Edoardo VII (1901): i “cattivi anni ‘90”, la reazione anti vittoriana, Oscar Wilde, gli Esteti e il Liberty
25 OTTOBRE Giorgio V Windsor (1910), la Prima Guerra Mondiale. I poeti di guerra e il Modernismo (Virginia Woolf, Joyce, Eliot), l’abdicazione di Edoardo VIII.
 8 NOVEMBRE Giorgio VI (1936): l’Età dell’Ansia di W.H. Auden e Spender, la Seconda Guerra Mondiale e Winston Churchill: un condottiero che manda in battaglia la parola.

Data

11 Ott 2022

Ora

16:00 - 17:00

Costo

Un corso in presenza od on-line € 30,00 - 3 corsi in presenza € 80,00 - Tutti i 32 corsi in presenza € 130,00

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
Paola Tonussi

Docente

Paola Tonussi
Sito web
http://fondazionetoniolo.it/docenti#paola-tonussi
ISCRIVITI!

Prossimo avvenimento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.