Menu Chiudi
Home Eventi Emilio Salgari – Una Tigre, all’improvviso

Emilio Salgari – Una Tigre, all’improvviso

Il corso a carattere storico porrà in evidenza il legame di Emilio Salgari con la realtà veronese: il giornalismo, la letteratura, la letteratura, lo sport, la vita sociale più in generale.
Si evidenzierà come Salgari sia espressione del movimento scapigliato e sin dagli esordi evidenzi l’ambizione di affermare originalmente il romance occidentale in Italia trovando riferimento in scrittori come Poe, Cooper, Stevenson, Verne, Hugo, May, London…, stimoli e fonti nel teatro popolare, in opere, operette, balletti, nell’attività giornalistica prima ne “La Nuova Arena” e poi nell’ “Arena” come redattore di articoli e compositore di intense pagine di politica estera.

GLI INCONTRI

• Sei incontri il mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 18:15

23 FEBBRAIO Della vita, dei giochi e degli studi: il funerale veronese del 2012. Elementi della biografia letteraria. Le origini della famiglia e l’infanzia dello scrittore
2 MARZO Degli anni veneziani e dei primi amori: la permanenza a Venezia e il misterioso viaggio verso l’Oriente
9 MARZO Dei primi romanzi di appendice, degli interessi politici e delle cronache di guerre: l’attività giornalistica e letteraria sulla “Nuova Arena” e l’”Arena”
16 MARZO Di melodrammi, operette, fantocci meccanici e di belle donne: Emilius, il cronista e il critico teatrale
23 MARZO Dello schermidore, del ginnasta e del ciclista: Il Circolo Velocipedistico, la Società Bentegodi, le passeggiate di ginnastica
30 MARZO Un grande scrittore internazionale: Ida Peruzzi, il matrimonio e il trasferimento a Torino. La nascita dello scrittore di professione

Data

23 Feb 2022

Ora

17:15 - 18:15

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
ISCRIVITI!

Prossimo avvenimento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.