Menu Chiudi
Home Eventi Il romanticismo tedesco: il mondo come necessità di sentimento

Il romanticismo tedesco: il mondo come necessità di sentimento

Il Romanticismo si sviluppò in Germania verso la fine del Settecento per poi diffondersi nel resto d’Europa. Fu più di una corrente di pensiero: si trattò di un vero e proprio rinnovamento nella mentalità e nel modo di sentire che influì su tutte le sfere della vita umana e sociale, dalla religione alla politica, dalla filosofia alla letteratura, dalle arti figurative alla musica. Il Romanticismo fu passione, inquietudine, struggimento e malinconia. All’inizio fu “tempesta e impeto” (Sturm und Drang), poi fu voler cogliere l’anima delle cose. Attraverso l’analisi dello sviluppo del movimento e delle sue profonde connessioni con tutti i campi dello spirito umano si cercherà di capire perché il Romanticismo ha permeato così profondamente un’epoca.

GLI INCONTRI

● Sei incontri il martedì dalle ore 17,15 alle ore 18,15

9 NOVEMBRE Preromanticismo, Sturm und Drang
16 NOVEMBRE Il movimento romantico in Germania e in Europa
23 NOVEMBRE Fasi del Romanticismo tedesco
30 NOVEMBRE Autori romantici tedeschi
7 DICEMBRE Il Romanticismo nell’arte, nella filosofia e nella musica
14 DICEMBRE L’emancipazione femminile (scrittrici del Romanticismo)

Data

07 Dic 2021

Ora

17:15 - 18:15

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
Maria Noemi Mosconi

Docente

Maria Noemi Mosconi
ISCRIVITI!

Prossimo avvenimento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.