Menu Chiudi
Home Eventi L’arte preistorica

L’arte preistorica

“Dopo Altamira, tutto è decadenza”, così ebbe modo di dire provocatoriamente Pablo Picasso dopo la visita alla famosa grotta paleolitica spagnola, con l’intento di sottolineare come all’artista non debba mai mancare lo spirito della ricerca: richiamare un bisogno, parlare a una comunità, rendere distinguibile ciò che è celato.
Il corso si svilupperà in 6 incontri nel corso dei quali oltre a fornire un quadro di riferimento teorico e metodologico sull’arte preistorica (1° incontro), verranno illustrate quelle che sono ritenute le più importanti tappe evolutive dell’arte.
All’inizio tutto l’immaginario e la spiritualità umana ruotava intorno al mondo animale. Con l’avvento dell’agricoltura si sviluppano rappresentazioni a carattere simbolico ma anche narrativo, in cui i protagonisti sono molteplici.

GLI INCONTRI

• Sei incontri il giovedì dalle ore 17:15 alle ore 18:15

24 FEBBRAIO Introduzione al corso.
3 MARZO L’arte rupestre del Paleolitico.
10 MARZO Il Neolitico: tra il megalitismo e la coroplastica.
17 MARZO L’età del Rame e il fenomeno delle statue stele
24 MARZO L’età del Bronzo e l’artigianato artistico
31 MARZO L’età del Ferro, l’arte delle situle e non solo

 

Si prevede l’uscita culturale a Fiavè (Tn) e Rango.

Data

24 Feb 2022

Ora

17:15 - 18:15

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
Massimo Saracino

Docente

Massimo Saracino
Sito web
http://fondazionetoniolo.it/docenti#massimosaracino
ISCRIVITI!

Prossimo avvenimento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.