Menu Chiudi
Home Eventi La bellezza tradita

La bellezza tradita

Nella cornice della storia della Russia del primo Novecento la storia di un grande studioso della bellezza: Pavel Florenskij (1882-1937).
Una delle più grandi figure del pensiero estetico e teologico dello scorso secolo: matematico, scienziato, filosofo, teologo e sacerdote. Protagonista brillante del mondo culturale e scientifico russo fino a quando, considerato un nemico del potere sovietico, viene arrestato nel 1934. Condotto in diversi campi di lavoro, poi nel gulag delle isole Solovki, dove muore nel 1937. “Quella di Florenskij è un’estetica nata sul ciglio della voragine, dopo di essa l’arte sarebbe sparita, sostituita da esposizioni di sterco, balbettii, installazioni” Elémire Zolla, La filosofia perenne, 1999.
Il 20 aprile 1937 Florenskij annota in una lettera: «La vita vola via come un sogno e spesso non riesci a far nulla prima che ti sfugga l’istante della sua pienezza. Per questo è fondamentale apprendere l’arte del vivere, tra tutte la più ardua ed essenziale: colmare ogni stante di un contenuto sostanziale, nella consapevolezza che esso non si ripeterà mai più come tale». La sua biografia non deve essere considerata solo come la testimonianza tragica di un’epoca terribile, ma va tenuta strettamente legata con l’analisi del suo pensiero, perché ne costituisce il vero luogo di nascita

GLI INCONTRI

• Sei incontri il mercoledì dalle ore 16:00 alle ore 17:00

 9 NOVEMBRE 1882-1900. Gli anni della formazione nella Russia degli Zar.
16 NOVEMBRE 1900-1905. Gli studi universitari nella Russia rivoluzionaria.
23 NOVEMBRE 1906-1913. Gli studi filosofici e teologici nella Russia del simbolismo.
30 NOVEMBRE 1914-1918. Il pensiero estetico, la guerra e la Rivoluzione
 7 DICEMBRE 1919-1933. La vocazione religiosa nella Russia comunista
14 DICEMBRE 1933-1937. Lo stalinismo, il gulag e le lettere alla moglie e ai figli

Data

09 Nov 2022

Ora

16:00 - 17:00

Costo

Un corso on-line o in presenza € 30,00 - 3 corsi in presenza € 80,00 - Tutti i 32 corsi in presenza € 130,00

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
ISCRIVITI!

Prossimo avvenimento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.