Menu Chiudi
Home Eventi I palazzi privati veronesi in età veneta

I palazzi privati veronesi in età veneta

Durante gli incontri sarà presentato il quadro generale della situazione politico economica veronese durante l’età veneta, mettendo in luce i caratteri peculiari geo politici della città e del suo territorio per meglio focalizzare il carattere delle strategie adottate dalle élite locali per mantenere una propria autonomia. Imprescindibile, nell’analisi stilistica di tali edifici, sarà la contemporanea valutazione dei significati politici, sociali e culturali connessi alle tipologie formali adottate.

GLI INCONTRI

● Cinque incontri il lunedì dalle ore 16,00 alle ore 17,00

12 APRILETra Quattrocento e il primo Cinquecento: dimore per le élite politico – economiche e culturali.
La formazione della ricchezza delle vecchie e nuove casate dopo la fine della Signoria Scaligera (Boldieri, Miniscalchi, De Medici, Maffei-Pindemonte, Confalonieri, Da Lisca)
19 APRILEI palazzi dell’oligarchia urbana del Cinquecento.
Gli edifici progettati da Michele Sanmicheli sul Corso: Canossa, Bevilacqua
26 APRILEI palazzi delle nuove e vecchie élite economiche.
Edifici sanmicheliani ed architetture ispirate all’antico: Lavezzola Pompei, Honori, Verità- Montanari
3 MAGGIOPalazzi degli “emergenti” tra secondo Cinquecento e primo Seicento
Giusti del Giardino, Murari Dalla Corte Bra
10 MAGGIOAntiche ricchezze e nuove fortune.
Maffei in piazza Erbe, Carlotti sul Corso

Data

12 Apr 2021
Expired!

Ora

16:00 - 17:00

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona
Daniela Zumiani

Docente

Daniela Zumiani
Sito web
http://fondazionetoniolo.it/docenti#daniela-zumiani
ISCRIVITI!

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.