Menu Chiudi
Home Eventi Pievi e chiese Romaniche nel territorio veronese

Pievi e chiese Romaniche nel territorio veronese

Il corso presenterà un repertorio del patrimonio architettonico e religioso del romanico “veronese”. Si percorrerà la provincia alla scoperta delle numerose testimonianze di uno stile che è ad un tempo prodotto e segno distintivo di un’epoca.
Le pievi, con le loro caratteristiche e peculiarità, costituiscono un riferimento visuale, civile e religioso, di straordinaria intensità: spesso costruite su preesistenze dell’età romana e longobarda, hanno contribuito al fiorire di un patrimonio ricco di opere d’arte legate alla fede popolare, nelle quali, anche attraverso immagini e sculture, si integrano armonicamente bellezza, devozione e trasmissione dei valori religiosi.

GLI INCONTRI

• Sei incontri il giovedì dalle ore 17:15 alle ore 18:15

20 FEBBRAIOIl romanico in generale e diffusione nel veronese.
Caratteristiche, stilemi, assonanze.
27 FEBBRAIOLe pievi nell’entroterra gardesano.
Santa Giustina di Palazzolo, Sant’Andrea di Sommacampagna
5 MARZOLa Valpolicella.
San Giorgio IngannaPoltron, San Floriano
12 MARZOLago di Garda.
San Severo di Bardolin , Santa Maria di Cisano, Brenzone, Torri, Campo
19 MARZOBasso veronese.
Santa Maria di Gazzo, “Ceson”, la Bastia, San Zeno Cerea, San Salvaro Legnago
26 MARZOPercorrendo la storia di pietre, romane e longobarde, e di santi affrescati

Data

20 Feb 2020
Expired!

Ora

17:15 - 18:15

Costo

€30 un solo corso - €100 tutti i corsi

Luogo

Fondazione G.Toniolo
Via Seminario, 8, 37129 Verona

Docente

Paolo Giacomelli
ISCRIVITI!

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continuate a navigare in questo sito, accettate implicitamente questa caratteristica.